Blog | Perché è importante fare prevenzione?
15454
post-template-default,single,single-post,postid-15454,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Perché è importante fare prevenzione?

implantologia

Le patologie del cavo orale, carie e malattia parodontale, vengono spesso sottovalutate.

La carie dentale è la prima patologia al mondo per la sua prevalenza. E’ stato stimato che circa 5 bilioni di persone ne sono colpite, con costi molto elevati per il suo trattamento, tutto ciò, nei paesi industrializzati, rappresenta circa il 10% della spesa sanitaria globale.

La malattia parodontale colpisce oltre il 60% della popolazione, ma solo il 10% riconosce che è una malattia dei tessuti che sostengono il dente e solo il 2% riconosce nei batteri una delle cause di questa patologia.

Solo un terzo degli italiani è a conoscenza che la malattia parodontale potrebbe essere evitata grazie ai controlli periodici dal proprio odontoiatra ed igienista dentale.

A questo si aggiunge che solo il 39,7% della popolazione italiana nell’ultimo anno si è recato dal dentista e che il 35% dei bambini tra i 6 e i 10 anni non accede alle cure odontoiatriche.

Quindi, come si può intervenire?

La risposta è così ovvia che può sembrare banale, UNA BUONA PREVENZIONE!

Da molti anni la prevenzione è parte integrante della medicina ed ovviamente anche l’odontoiatria moderna ha fatto proprio questo principio.

I fattori eziologici delle patologie del cavo orale sono conosciuti, ma non tutti sono modificabili.

Il nostro compito è di motivare i nostri pazienti al mantenimento di corretti stili di vita, una buona salute orale, una buona alimentazione, un’adeguata attività fisica, l’abbandono di abitudini viziate (fumo, alcol etc.).

Fondamentali sono i controlli periodici e le sedute d’igiene orale professionali, che ci permettono di monitorare il paziente, di tenere sotto controllo la carica batterica e di rendere sempre più efficaci le istruzioni date per il mantenimento di una buona igiene orale domiciliare.

Lo sforzo deve essere comune e deve necessariamente essere condiviso con l’odontoiatria, l’igienista dentale, genitori, pediatri e medici di base, figure fondamentali per la diffusione di stili di vita sani, non solo per il cavo orale.

LA PREVENZIONE E’ IMPORTANTE … AIUTACI A MANTENERE SANO IL TUO SORRISO!