Blog | Se le gengive sanguinano sono un segnale di pericolo!
16009
post-template-default,single,single-post,postid-16009,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Se le gengive sanguinano sono un segnale di pericolo!

Se le gengive sanguinano sono un segnale di pericolo!

Ma quali sono le “bufale” che continuiamo a sentire?

Le gengive sane sono di colore rosa pallido, sode e con un profilo a “buccia d’arancia”; invece le gengive infiammate e malate sono di colore rosso scuro, molli e sensibili. Di solito sanguinano facilmente ed emanano un cattivo odore.

Le gengive sane non sanguinano!

Ma quali sono alcune delle cose che ci vengono raccontate? Quali sono alcune “bufale” che sentiamo di più?

  • Il sanguinamento delle gengive è normale e non c’è da preoccuparsi
  • È normale che sanguini la gengiva attorno ad un dente curato dal dentista se ha messo una corona sul dente o se ha fatto un’otturazione
  • Nelle donne ogni mese le gengive sanguinano, specialmente durante la gravidanza
  • Quando mangio troppo o qualcosa di caldo o piccante, per qualche giorno le gengive sanguinano
  • Quando uso il filo interdentale o lo scovolino le gengive sanguinano, quindi meglio non usarli!
  • Quando mi spazzolo troppo i denti, le gengive sanguinano, quindi meglio spazzolare di meno!

Non credete a queste affermazioni, confrontatevi con il vostro odontoiatra o igienista dentale per trovare le risposte giuste!

Le gengive attorno ad un dente con una corona o con otturazione devono essere perfettamente sane, se non lo sono, significa che esiste una maggior ritenzione di placca batterica

Non è normale avere gengive che sanguinano sempre e neanche saltuariamente!

Se spazzolando i denti o passando il filo interdentale e scovolino sanguinano le gengive, significa che c’è un’infiammazione in atto della gengiva.  Bisogna insistere con un’ottima e costante igiene orale domiciliare recuperando lo stato di salute e consultandosi con l’odontoiatra o igienista dentale che sapranno ristabilire con i giusti mezzi la salute orale

Durante la gravidanza se le gengive sanguinano, significa che c’è una gengivite in atto e bisogna rivolgersi all’odontoiatra o all’igienista dentale

Non aspettate e non provate i metodi fai da te, bisogna valutare se avete una semplice gengivite o se avete in atto una parodontite o perimplantite!

 

#ilnostroimpegnoèlatuasalute #malattiaparodontale #prevenzione #studioreglia